Proseguendo oltre la Casa Gialla (Serkhang) per un centinaio di metri, dopo una breve discesa, si giunge a un edificio che, nonostante il suo aspetto comune, custodisce un patrimonio inestimabile.

Questo è il cuore culturale e storico di Merigar e non solo: ci sono infatti la Sala del Mandala, la Biblioteca e gli Archivi della Comunità e della Fondazione Shang Shung con l’annesso ufficio. Così come gli altri edifici, anche questo ha un nome tibetano, Zikhang, ovvero Casa dello Zi (gzi), la pregiata pietra della famiglia delle agate cui la tradizione tibetana attribuisce speciali proprietà di amuleto oltre che particolari valori simbolici e materiali. La casa dello zi stata inaugurata nel 1987.

La Sala del Mandala

 

Scopri di più

La Biblioteca

Scopri di più